Collisions, concerto di Leonello Tarabella

collisions-2_size

Un’utopia cibernetica divenuta realtà con le interfacce gestuali realizzate da Leonello Tarabella, messa a fianco al suono primordiale, vivo e pulsante della batteria di Alessandro Baris.
Un alternarsi di paesaggi sonori, ora distesi ora ripidi, che trasporta l’ascoltatore in un coinvolgente racconto musicale e visivo.
Ore 19,  Auditorium.

Lascia un commento