Highlights eventi 2015

  • La Macchina della verità (Istituto di Neuroscienze). Grazie a sensori-elettrodi fissati sulla pelle dei visitatori, si potrà capire se  rispondono  in modo sincero alle domande dei ricercatori.
  • Telecinesi: spostare gli oggetti con la “sola forza del pensiero” (Istituto Neuroscienze). Non è magia, si tratta di particolari cuffie con sensori che, indossate dal visitatore, consentono di spostare alcuni oggetti o accendere e spegnere la luce in una stanza.
  • Big Data, è meglio di Pelé (Istituto Isti). Allestimento di un mini campo da calcio per la raccolta dati in tempo reale, tramite sensori installati nel pallone e bracciali bluetooth distribuiti ai giocatori. Dimostrazioni e presentazioni su come imparare a giocare a calcio grazie ai Big Data.
  • Cosa c’è dentro la tua acqua… Analisi delle acque del proprio rubinetto (evento su prenotazione) a cura dell’Istituto di Geoscienze e Georisorse.
  • I lieviti: pane, birra e pizza (Istituto Ibba). Tutta la vita dei lieviti al microscopio.
  • Il cervello suona la musica (Isti). BRAIN CONTROLLED MUSICAL INSTRUMENT è un sistema in grado di generare musica in funzione delle onde cerebrali. Un algoritmo di sintesi sonora genererà suoni in base alle caratteristiche del segnale rilevato da un piccolo caschetto dotato di un elettrodo elettroencefalografico, dipendenti dallo stato emotivo della persona.

Spazio anche all’intrattenimento con il lancio di paracadutisti nell’area, sbandieratori, gruppi di jazz, tango, ed esibizioni di arti marziali