LA TRASFORMAZIONE DI MAIS E LEGUMI: la bioplastica da chicchi e semi

legumi

Ti sei mai chiesto quanto ricco può essere uno scarto alimentare? Dai chicchi di una pannocchia possiamo fare solo del pop-corn? Con la chimica possiamo studiare la composizione della materia, il suo comportamento e la sua trasformazione. L’Istituto per i Processi Chimico-Fisici vi presenterà come fibre e proteine estratte da legumi di scarto possano essere trasformate in film e manufatti. Ma vi mostrerà anche bottiglie e sacchetti o capsule per il caffè la cui produzione parte da una semplice molecola derivante dalla trasformazione del mais. Anche se niente di ciò che usiamo nella nostra vita deve essere disperso nell’ambiente questi materiali sono comunque biodegradabili e compostabili.

Lascia un commento