Musica nell’atrio

13692523_901195620010242_8665049759269047237_n

L’atrio dell’Area della Ricerca del Cnr di Pisa si trasforma in un hall per  musica classica,  grazie al trio d’archi composto da Dawon Ghang (violino), Ignazio Alayza (viola) e Gabriele Ferdeghini (violoncello). I giovani musicisti, tutti diplomati con il massimo dei voti al Conservatorio “Giacomo Puccini” di La Spezia e già con una discreta carriera concertistica alle spalle, allieteranno il pomeriggio di Bright, eseguendo musiche di Franz Schubert (Trio D471 (incompiuto) in Si bem.Magg., Trio D581 in Si bem. Magg.) e di George Enescu (“Aubade”).

Lascia un commento