READLET – leggere per capire: il prototipo!

immagine_CAPPA

Come realizzare un’infrastruttura tablet-software per la valutazione automatica dell’efficienza di lettura (Reading Efficiency Parameter, REP) che misuri contemporaneamente velocità di lettura silente e capacità di comprensione del testo?

Un gruppo di ricercatori del CNR è al lavoro per integrare strumenti di analisi automatica del testo con un protocollo di screening delle abilità di lettura già sperimentato con successo in diverse scuole della Toscana.

Questo strumento consentirà di individuare rapidamente eventuali difficoltà nell’integrazione della abilità di decodifica con quella di comprensione di un testo e stabilire con precisione in quali parti del testo si presentano, così da creare un profilo funzionale delle abilità di lettura e programmare un percorso di potenziamento personalizzato.

Illusioni visive

La-giovane-anziana_o_su_horizontal_fixed

 

Il cervello è una macchina straordinaria che si è ottimizzata per capire ed interpretare l’ambiente circostante. Tuttavia però questi meccanismi straordinari si trovano davanti ad oggetti e disegni particolari che non vengono interpretati bene. Si hanno le illusioni visive.

Nell’ambito della “Notte dei Ricercatori”, l’Istituto di Neuroscienze (In-Cnr) organizza un banchetto con le più note ed interessanti illusioni visive cerando di spiegare perché esse avvengono.

Leggogiocando

La Biblioteca dell’Area della Ricerca diventa un parco giochi, in cui i bambini, accompagnati dal personale bibliotecario, possono imparare a conoscere il piacere della lettura, i libri. Una vera e propria caccia al tesoro, in cui grazie a dei semplici indizi, i bambini si potranno divertire a scoprire i tanti tesori nascosti all’interno della Biblioteca.