Fonti di energia rinnovabile e non-rinnovabile

Un gioco per comprendere come funziona la dinamica di esaurimento delle risorse non rinnovabili e per sviluppare una strategia di sostituzione delle risorse non rinnovabili con quelle rinnovabili. Nel gioco ciascun giocatore rappresenta una compagnia energetica che ha la possibilità di cercare e vendere petrolio o costruire impianti di energie rinnovabili. Poiché questi ultimi hanno un costo maggiore di quelli petroliferi, inizialmente conviene alla compagnia investire in trivellazioni, man mano che la risorsa petrolifera si assottiglia però la convenienza decresce. La scelta strategica di quando iniziare l’investimento in rinnovabili determina chi, alla fine del gioco, avrà la maggiore produzione energetica e la posizione economica migliore.

Lascia una risposta