Il lato oscuro dei Social Media

 

Il fenomeno Social Media nell’ultimo decennio ha visto una crescita esponenziale, coinvolgendo un numero sempre maggiore di persone. Facebook ha superato i 2 miliardi di utenti attivi mensilmente, su Twitter si producono più di 500 milioni di tweet al giorno e su Youtube ogni minuto vengono caricate più di 100 ore di video.

Grazie ai social network possiamo rimanere in contatto con il mondo esterno, mantenerci aggiornati su ciò che accade, raccontarci e confrontarci con gli altri.

Quali sono i social più utilizzati e quelli che rischiano di portare a uno stato di dipendenza dai risvolti anche negativi?

In questo seminario tenuto dal ricercatore dell’Istituto di Informatica e Telematica del Cnr (Iit-Cnr) Maurizio Tesconi durante Bright La Notte dei Ricercatori nell’Area della Ricerca del Cnr di Pisa, sarà mostrata una panoramica sul fenomeno dei social media, dalla nascita, la diffusione delle principali piattaforme, fino alle attuali tendenze, mostrando anche i pericoli nascosti dietro l’utilizzo compulsivo di questi strumenti.

 

Lascia un commento