Stimolazione vibroacustica

 

Da un piccolo studio pilota su una popolazione di giovani adulti è stato riscontrato che la stimolazione sensoriale avrebbe potenziali effetti terapeutici sui disturbi neurovegetativi, sui disturbi del sonno e del comportamento.

Durante Bright la Notte dei Ricercatori del Cnr nell’Area della Ricerca di Pisa si potrà provare una seduta di stimolazione vibroacustica comodamente sdraiati su una chaise longue progettata dai ricercatori dell’Istituto di Fisiologia del Cnr (Ifc-Cnr), in collaborazione con l’Istituto di Informatica e Telematica del Cnr (Iit-Cnr)

 

Lascia un commento