Aperitivi della Scienza

  • Arricchire l’ambiente per esprimere le potenzialità del cervello (Logge dei Banchi, ore 18). Siamo tutti diversi l’uno dall’altro nel nostro comportamento, preferenze, motivazioni, risorse. Perché? Il fatto che il cervello umano sia modificabile dall’esperienza, ovvero sia plastico, contribuisce fortemente alle differenze nelle capacità e nelle caratteristiche individuali. Ora sappiamo che l’ambiente in cui un individuo si sviluppa e vive esercita effetti fortissimi e fino a qualche anno fa impensati, sul cervello. Nel corso di questo Caffè della Scienza Nicoletta Berardi, dell’Istituto di Neuroscienze  del Cnr (In-Cnr) spiegherà come l’ambiente può modificare in maniera duratura il comportamento di un individuo attraverso meccanismi epigenetici ed interagendo con fattori genetici.