Archivi tag: atrio Auditorium

Jazz Road – Serata dimostrativa di Lindy Hop

jazz road

Il Lindy Hop è la forma più autentica di ballo Swing, evolutasi dal Charleston e da altre danze jazz negli anni 20 ed esplosa poi nella Swing Era degli anni 30 e 40. Si diffuse da Harlem, a New York, dove nacque, attraverso tutti gli Stati Uniti per arrivare poi in tutto il resto del mondo sotto forme diverse, e sbarcare in Europa ed in Italia dopo la Liberazione, nel 1945.
A differenza di molti altri tipi di ballo, il Lindy Hop ha come scopo principale quello di sviluppare un proprio stile unico. 

Ma il Lindy Hop è soprattutto un ballo sociale (in opposizione ai balli da sala standardizzati ed istituzionalizzati o alla danza classica). Si è sviluppato parallelamente alla musica swing nell’atmosfera delle sale da ballo sociali americane degli anni 20, 30 e 40, e lo spirito sociale permane. Sia gli uomini che le donne si chiedono l’un l’altra di ballare, ed è generalmente riconosciuto da tutti che ballare nel sociale con il maggior numero di partner possibili sia il modo più indicato per migliorare e soprattutto per divertirsi !!!

Venite a provarlo venerdì 29 settembre al Cnr durante la Notte dei Ricercatori 2017.

 

Musica nell’atrio

13692523_901195620010242_8665049759269047237_n

L’atrio dell’Area della Ricerca del Cnr di Pisa si trasforma in un hall per  musica classica,  grazie al trio d’archi composto da Dawon Ghang (violino), Ignazio Alayza (viola) e Gabriele Ferdeghini (violoncello). I giovani musicisti, tutti diplomati con il massimo dei voti al Conservatorio “Giacomo Puccini” di La Spezia e già con una discreta carriera concertistica alle spalle, allieteranno il pomeriggio di Bright, eseguendo musiche di Franz Schubert (Trio D471 (incompiuto) in Si bem.Magg., Trio D581 in Si bem. Magg.) e di George Enescu (“Aubade”).