Patrimonio Culturale – La Notte dei Ricercatori CNR
  • Type:
  • Category:

Patrimonio Culturale

Leggi giocando

La Biblioteca dell’Area della Ricerca del CNR di Pisa diventa un parco giochi in cui i bambini, accompagnati dal personale bibliotecario, possono imparare a conoscere il piacere della lettura: i libri. Una vera e propria caccia al tesoro in cui, grazie a dei semplici indizi, i bambini si potranno divertire a scoprire i tanti “tesori” nascosti all’interno della Biblioteca.Uno di questi “tesori” è la lettura ad alta voce ai nostri figli ed è per questo che quest’anno è stata programmata anche l’ora di lettura (18.30 – 19.30) in cui verranno presentati alcuni libri della nostra collezione per ragazzi; il piacere della ricerca e l’amore per la scienza hanno, infatti, i loro primi semi nell’infanzia, in età pre-scolare, per continuare a crescere in età scolare. Tra i libri che verranno presentati non mancherà una selezione della collana STEM (Science Technology Engineering Mathematics) edita da Erickson.

Io penso che tu creda che lei sappia

In questo seminario Bruno Codenotti, ricercatore dell’Istituto di Informatica e Telematica del Cnr (Iit – Cnr) presenterà attraverso esempi e aneddoti alcune idee di fondo dell’epistemologia interattiva, una disciplina che si occupa di esplorare la conoscenza della conoscenza degli altri.

L’Imaging medicale nella tutela, valorizzazione e fruibilità del patrimonio culturale

Durante Bright 2019 – La Notte dei ricercatori al Cnr saranno presentate alcune applicazioni delle tecniche di Tomografia Computerizzata (TC) e Risonanza Magnetica (RM, sia per immagini che spettroscopia), nel campo della valorizzazione e aumento della fruibilità del patrimonio culturale, portando come esempio l’esperienza dell’Istituto di Fisiologia Clinica del Cnr (Ifc-Cnr) e coinvolgendo nel colloquio i curatori museali del nostro territorio. E’ prevista l’esposizione di modelli stampati 3D di campioni scheletrici e reperti fossili.

Scroll to top